Le notizie di Occhio alla Vernal ONLUS

Comunicazione dal Direttivo dell'Associazione | 11/25/2015

Cari genitori, cari soci di Occhio alla Vernal ONLUS,

vi scriviamo per informarvi di un nuovo scenario che si sta prospettando per i nostri figli nella cura della Vernal.

Probabilmente qualcuno di voi sa già che il dott. Ghiglioni da gennaio 2016 si trasferirà presso la Clinica De Marchi - Fondazione IRRCS Policlinico Ca' Granda di Milano, dove proseguirà, tra le altre cose, la sua attività di cura della Vernal, questa volta con la presenza contestuale di un oculista pediatrico.

Il Direttivo ha accolto la notizia con molto piacere, ritenendola una validissima occasione per poter finalmente perseguire uno dei progetti che ci vede impegnati da tempo: agevolare e promuovere un centro ospedaliero unico in cui siano presenti le due figure professionali fondamentali nella cura della Vernal, cioè allergologo e oculista.

Stiamo valutando molto seriamente le prospettive di cura che si delineerebbero in De Marchi e ci siamo soffermati su alcuni aspetti che riteniamo positivi:


    • la De Marchi Policlinico è una Clinica universitaria e di ricerca;
    • l'ambulatorio sarebbe cogestito dalle due figure professionali di riferimento nella stessa giornata;
    • anche in De Marchi esiste la possibilità di effettuare prelievi ematici;
    • la preparazione della Ciclosporina verrebbe effettuata presso la farmacia dell'Ospedale;
    • l'Associazionismo in De Marchi è una realtà molto sentita e promossa.

Una delegazione del Direttivo ha incontrato in più occasioni i vertici amministrativi e sanitari della struttura, ricavandone impressioni positive per la disponibilità dimostrata nei nostri confronti.

Nell'immediato futuro approfondiremo la proposta terapeutica e le modalità operative in De Marchi, tenuto conto della ormai pluriennale esperienza del dott. Ghiglioni.

Siamo in attesa, nello stesso tempo, di ricevere concrete indicazioni di se e come il Fatebenefratelli voglia pianificare l'ambulatorio Vernal (sia allergologico che oculistico) per il 2016, tenendo ovviamente conto
del trasferimento del dott. Ghiglioni.

Vi terremo sicuramente aggiornati sugli sviluppi che speriamo positivi di questa nuova opportunità, che potrebbe essere ciò che aspettiamo ormai da anni.

Vi invitiamo a comunicarci le vostre considerazioni e proposte.

Un caro saluto
i genitori del Direttivo

Torna alle notizie